Seleziona una pagina

Ho realizzato un sogno

Farfalla marina

Farfalla marina

Il mare scivolava nella nottebianca carezza sulla pelle nudatepore dell’acqua, sul fondale la lunain penombraLento, lento dondolavaIn fondo, in fondo una farfallatrasportata dalle correnti marinesi posò sulla posidoniaVerde fanciullaAdorava stare lìIl vortice si creò...

leggi tutto
Consulente video marketing, il lavoro per sé

Consulente video marketing, il lavoro per sé

Una nuova professione nella sua terra“Ci vuole passione, impegno e un pizzico di follia”. Alessandra Pillitu, 28 anni, di Cagliari, dice “Non ho mai pensato che qui in Sardegna non avrei mai trovato il mio spazio”. Non uno qualunque però, il suo. Desiderava restare...

leggi tutto
Ritardi del linguaggio, un’antica cura

Ritardi del linguaggio, un’antica cura

S'abba 'e CampaneddaLuna mia luchente /sanu m’agattas e sanu mi lesses…Luna mia lucente / mi trovi sano lasciami sano… (Canti per bambini della tradizione sarda).Nelle antiche società agro-pastorali che i problemi fossero di salute, o di sussistenza, o di altra...

leggi tutto
Stampace, quartiere storico di Cagliari

Stampace, quartiere storico di Cagliari

nei ricordi di Maria Pia Porcu«Eravamo una grande famiglia», a Stampace si viveva così. Maria Pia Porcu, che il 5 maggio ha compirà 92 anni, ricorda con nostalgia e un velo di tristezza negli occhi lo storico quartiere cagliaritano dove ancora abita, nel suo sottano...

leggi tutto
Gli ingredienti dei dolci di Tiziana Cugia

Gli ingredienti dei dolci di Tiziana Cugia

Passione e Tradizione della Cucina SardaUn ritorno agli antichi sapori, a quel che è genuino. È così che Tiziana Cugia, 56 anni di Dolianova, ha creato un lavoro per sé e la sua famiglia. «Mio marito, Lorenzo, era disoccupato da qualche anno, ma sapeva fare il pane ed...

leggi tutto
La favola di Anna Aledda

La favola di Anna Aledda

...e la sua collezione di costumi sardiC’era una volta una bambina che sognava di trovare un tesoro e diventare... “Indossavo l’abito tradizionale sardo e mi sentivo una regina”. Anna Aledda, 67 anni, di Villasalto, quando ne aveva cinque andava a lavare i panni al...

leggi tutto
I pani delle feste, i fili del telaio

I pani delle feste, i fili del telaio

Ricordo Maria Lai che ...Il filo intreccia i suoi ricami con la levità delle Janas, ed è magia: le fiabe cucite di Maria Lai. «Ci aveva chiesto di accogliere i visitatori del museo raccontando fiabe e leggende.Maria Pietra è quella che narro più di frequente». Claudia...

leggi tutto
Il mistero dello Scoglio di Peppino

Il mistero dello Scoglio di Peppino

Miti e LeggendeNella costa sud orientale della Sardegna c’è una spiaggia chiamata Santa Giusta e uno scoglio conosciuto come lo scoglio di Peppino. Sul battesimo di quella scogliera esistevano storie e leggende d’ogni sorta, perché nulla o quasi si sapeva con...

leggi tutto
La seta sarda, quell’arte antica

La seta sarda, quell’arte antica

Il suo Colore Naturale è il GialloIl suo colore naturale è il giallo e viene prodotta a Orgosolo da centinaia di anni. Una specie di baco da seta, denominata razza Orgosolo, che, importata in Sardegna dai Gesuiti nella prima metà del sedicesimo secolo, trova casa nel...

leggi tutto
Fili di fata all’ombra del nuraghe Diana

Fili di fata all’ombra del nuraghe Diana

Contos de foghileIl vento soffiava insinuandosi fra i pertugi del nuraghe Diana, sito in cima a un promontorio, che si affaccia sul mare di Is Mortorius, nella costa sud orientale della Sardegna. I visitatori osservavano l’imponente struttura rapiti e colmi di...

leggi tutto

Disclaimer per contenuti Blog

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L’autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email utilizzando la sezione “Contattami“; saranno immediatamente rimossi. L’autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.